Wilmer Ronzani Wilmer Ronzani Wilmer Ronzani






foto news
Biella, 13 maggio 2018

Mattarella ricorda l'art.92 della Costituzione


Il discorso tenuto da Mattarella a Dogliani per ricordare la figura di Einaudi contiene il riferimento a principi e a episodi che un leader politico che ha la presunzione di governare il nostro Paese dovrebbe conoscere.
Per esempio, che la scelta del Presidente del Consiglio e dei Ministri è una prerogativa del Capo dello Stato.
È scritto in Costituzione: " Il Presidente della Repubblica nomina il Presidente del Consiglio e, su proposta di questo, i Ministri". Art.92".
Mattarella ha ricordato quando il Presidente Einaudi nominò un Primo Ministro diverso da quello che gli venne indicato dalla dc.
È evidente come il Capo dello Stato abbia voluto ricordare a tutti le prerogative che la Costituzione gli attribuisce e come la scelta del momento non sia stata affatto casuale.
Infatti è in corso la trattativa tra Salvini e Di Maio per formare il nuovo governo e pare che uno degli scogli sia rappresentato dalla questione di chi dovrà fare il Presidente del Consiglio. E una discussione che si trascina da giorni. Mattarella,che a seguito dello stallo che si era determinato aveva proposto un governo di garanzia, non ha avuto alcuna esitazione nel consentire a Salvini e a Di Maio di riannodare i fili del dialogo e di condergli altro tempo.
Purché sia chiaro che provvedimenti che entreranno a far parte del programma del nuovo governo dovranno avere una adeguata copertura finanziaria ( anche questo è scritto in Costituzione) e sulla nomina del Presidente del Consiglio e dei Ministri l'ultima parola spetta al Capo dello Stato.

Login