Wilmer Ronzani Wilmer Ronzani Wilmer Ronzani






foto news
Biella, 9 marzo 2019

Una buffonata


Il compromesso sulla Tav raggiunto tra Lega e 5 Stelle? Un'autentica buffonata! L'ennesima mi viene da dire. I 5 Stelle esultano, Salvini, messo in un angolo, continua a dichiarare che l'opera si farà.
Lunedì la Telt, la società Italo-francese incaricata di realizzare l'opera, farà partire " le manifestazioni di interesse". Le imprese che intendono partecipare alla realizzazione di alcuni lotti francesi della Tav saranno invitate a presentare la propria candidatura, ma il governo si riserva la facoltà di non procedere successivamente alla pubblicazione dei bandi di gara. Proprio per questo gli inviti conterranno una "clausola di dissolvenza" che consentirà alla Stazione Appaltante e ai 2 Stati di non dare seguito alle gare per l'aggiudicazione degli appalti senza che questo comporti degli oneri.
Che il M5S voglia bloccare la Tav per salvare la faccia dopo le capitolazioni avvenute su Tap, Ilva, Diciotti, Legittima Difesa, Terzo Valico e Pedemontana è cosa arcinota. Si è addirittura inventata la farsa della valutazione costi-benefici per giustificarla. Oggi però la faccia l' ha persa anche Salvini.

Login