Wilmer Ronzani Wilmer Ronzani Wilmer Ronzani






Biella, 11 maggio 2019

Taccuino elettorale: la sanità irrompe nella campagna elettorale


Ieri Cirio, il candidato del centrodestra in Regione è stato a Biella. Com'era prevedibile si è soffermato sui problemi della sanità, impegnandosi in caso di vittoria, a modificare la delibera regionale che penalizza il Laboratorio di analisi, forte della presa di posizione dei Sindaci e di coloro che lo hanno richiesto sin dall'inizio.
Non bisognava essere scienziati della politica per capirlo. Del resto come si fa a non condividere la richiesta di chi ritiene, che considerati i soldi spesi per realizzarlo e le tecnologie esistenti, Biella avrebbe dovuto essere individuata come sede di Hub? Mi sarei stupito del contrario!
Senza voler scomodare i principi della programmazione sanitaria o i criteri della efficacia e della efficienza, avrebbe dovuto essere evidente a tutti coloro che in questi anni hanno esercitato responsabilità politico istituzionali che la questione non avrebbe potuto essere facilmente rimossa.
Invece si è scelto di polemizzare, non con chi aveva compiuto una scelta sbagliata, penalizzando il nostro territorio, ma con chi, prima di tutto la CGIL, aveva sollevato correttamente e con grande serietà la questione.
È stato un errore, così come è stato un errore appiattirsi sulle scelte della Regione, anche quando avrebbero dovuto essere criticate, rivendicando una propria autonomia di giudizio. La possibilità di essere capiti quando giustamente si sottolineano i punti di forza della Sanità biellese sarebbe stata maggiore se non si fossero edulcorati i problemi che ancora esistono e se si fossero rivendicate politiche coerenti con l'obbiettivo di valorizzarne pienamente le potenzialità essendo tra l'altro l'unico nuovo Ospedale realizzato nella nostra Regione.
Senza avere timore di sollecitare un cambiamento di rotta di questa o quella decisione della politica regionale se,come in questo caso, le richieste rispondono non soltanto alla esigenza di utilizzare nel modo migliore possibile il nostro Laboratorio di Analisi, ma di correggere in positivo le scelte compiute dalla Regione. Avere questo coraggio sarebbe stato un punto di forza non di debolezza.

Login