Wilmer Ronzani Wilmer Ronzani Wilmer Ronzani






foto news
Biella, 12 novembre 2020

Arrestati tre manager della Società


Ieri tre top manager di Autostrade per l’Italia, tra cui l’ex amministratore delegato Giovanni Castellucci, sono stati arrestati, e altri tre interdetti per un anno. Sono accusati di attentato alla sicurezza dei trasporti e frode in pubbliche forniture, in un’inchiesta parallela a quella sul crollo del Ponte Morandi in cui persero la vita 43 persone il 24 agosto di due anni fa. Le intercettazioni della Guardia di Finanza dimostrano che i vertici della azienda era perfettamente consapevoli "della difettosità delle barriere e del potenziale pericolo per la sicurezza stradale, con rischio cedimento nelle giornate di forte vento". In un messaggio WhatsApp, un indagato scrive che le barriere "sono incollate con il Vinavil"; una affermazione che da la misura di come la vita delle persone sia stata messa a repentaglio consapevolmente.
Inoltre uno dei manager arrestati il 25 giugno 2018 ammetteva i problemi del ponte Morandi dichiarando di essere a conoscenza che i cavi erano corrosi.
Si sarebbe dovuto intervenire per mettere in sicurezza il Ponte Morandi e le barriere ma non lo si e' fatto per consentire alla Società Autostrade e ai suoi proprietari di macinare profitti colossali se è vero che dal 1999 al 2019 la società ha distribuito dividendi per piu di 9 mld di euro. I profitti dei Benetton crescevano mentre la sicurezza sulle autostrade avute in concessione diminuiva.

Login