Wilmer Ronzani Wilmer Ronzani Wilmer Ronzani






foto news

RONZANI SUL NUOVO OSPEDALE


RONZANI: IL NUOVO OSPEDALE AVRA' 559 POSTI LETTO. GALANTE DICHIARA CHE SARANNO UN TERZO IN PIU' RISPETTO AGLI ATTUALI. NON MI RISULTA CHE ALL'INTERNO DEL VECCHIO OSPEDALE VI SIANO 420 POSTI LETTO EFFETTIVAMENTE DISPONIBILI. SONO MOLTI DI MENO.LA SOSPENSIONE DEI LAVORI CAUSATA DA 4 PERIZIE DI VARIANTE. IL DEFICIT DEL 2004 E STATO DI 10/11 MILIONI DI EURO.L'Assessore conferma ufficialmente che il nuovo ospedale avrà 559 posti letto pur essendo stato progettato per ospitarne 803. Verrà cioè realizzato e costerà come se avesse dovuto ospitarne 803, ma ne avrà 250 in meno. L'Assessore dichiara che la nuova struttura avrà 1/3 dei posti letto in più rispetto a quelli attualmente disponibili all'interno del vecchio ospedale, ma non è così! Non risulta che l'attuale ospedale abbia una disponibilità effettiva di 420 posti letto, io sfido l'assessore a dimostrarmi il contrario, specificando il numero dei posti letti suddivisi per ciascuna specialità. Galante dichiara candidamente che il nuovo ospedale non avrà 803 posti letto, come se la Giunta regionale per mesi non avesse sostenuto il contrario in polemica con il sottoscritto. E' un esempio di mancanza di programmazione, di cattiva amministrazione e di mancanza di coraggio politico. La Giunta regionale ha continuato a difendere il progetto di un ospedale con 803 posti letto anche quando era evidente i posti letto effettivi sarebbero stati molti di meno. Un governo regionale capace di assumersi le proprie responsabilità avrebbe parlato ai Biellesi il linguaggio della verità. Avrebbe rivisto il progetto, dimensionandolo in base ai posti letto effettivi.Ma poiché questa scelta non è stata compiuta e ai Biellesi si è continuato a far credere che i posti letto sarebbero stati quelli previsti originariamente, i costi per realizzarlo e le spese di gestione della nuova struttura, una volta entrata in funzione, saranno quelli di un ospedale con 803 posti letto.Leggendo la risposta dell'assessore si scopre inoltre che il progetto ha subito ben 4 perizie di variante. Trovo singolare il fatto che Galante non abbia sentito il bisogno di motivare perché si siano rese necessarie 4 perizie di variante. Una cosa è comunque è certa: 4 perizie di variante sono spia del pressappochismo e delle lacune che hanno caratterizzato la fase di progettazione.Errori e pressappochismo che naturalmente pagheranno i Biellesi in termini di ritardo nella consegna della nuova struttura.Tutto questo mentre i tagli compiuti a partire dal 2001 hanno indebolito fortemente la sanità pubblica biellese, senza che questo abbia riportato i conti in pareggio. Lo ha ammesso lo stesso assessore Galante quando nei giorni scorsi ci ha informato che nel 2004 il deficit della sanità biellese è stato di 10/11 milioni di euro.Torino, 11 febbraio 2005

Cookie policy - Preferenze Cookie

 

free dating sites no hidden costs