Wilmer Ronzani Wilmer Ronzani Wilmer Ronzani






foto news
Biella, 6 settembre 2022

Serve un voto utile


Voglio tornare sulla questione del " voto utile" perché è importante e il 25 settembre può impedire una vittoria del centrodestra. Questo ragionamento non avrebbe senso se si votasse con un altra legge elettorale ma siccome voteremo con il Rosatellum, un senso ce l'ha eccome. Il Rosatellum vennne proposto dal PD, ma quello di Renzi non quello di Letta che , anzi , lo ha giudicato la peggiore tra le leggi elettorali. Io sono stato tra quelli che lo criticarono e che denunciarono la gravità della decisione di approvarla ricorrendo al voto di fiducia. E sono stato anche tra coloro che in occasione del referendum per ridurre il numero dei parlamentari invitarono a votare No per tante ragioni: la principale era che "contestualmente" andava cambiato il Rosatellum. Allora è bene che si sappia che con questa legge elettorale chi ottiene il 43 per cento dei voti ha la possibilità di conquistare il 70 per cento seggi. Questo vuol dire che chi vincerà le prossime elezioni politiche avrà la possibilità di nominare i membri del Csm, della Corte costituzionale e di cambiare la Costituzione'. Non e' un mistero che io condividessi la proposta di Letta di dar vita ad una coalizione di forze molto ampia che andasse da Sinistra Italiana a Calenda, passando, per il pd, Art.1, il M5S, la Rete di Elly Schlein e i socialisti italiani per poter contendere a questa destra il governo del Paese. Ma questo non e' avvenuto per responsabilità di molti, i quali, in questo modo, hanno fatto un regalo alla destra che pur essendo in disaccordo su temi di fondo non ha commesso l'errore di dividersi. Infine va ricordato che 147 deputati ( su un totale di 400) e 74 senatori ( su un totale di 200) verranno eletti nei collegi elettorali in cui si voterà con il sistema maggioritario e nei quali pertanto, proprio per questo, risulterà eletto il candidato che otterrà un voto in piu. Bene, tutti sanno , che sulla base dei sondaggi solo due liste hanno la possibilità di conquistare il deputato o il senatore in questi collegi: quella della destra e la Lista dei Democratici e dei progressisti. Questo cosa vuol dire ? Che in questi collegi conta il voto alla Lista che può strappare l'eletto al centrodestra cioè alla Lista Pd-Italia Democratica e progressista. I voti per gli altri candidati, molti dei quali rispettabilissimi, indebolendo l'unico candidato che ha la possibilità di vincere, renderanno più facile il successo della destra.

Cookie policy - Preferenze Cookie

 

Login