Wilmer Ronzani Wilmer Ronzani Wilmer Ronzani






foto news
Biella, 11 gennaio 2022

Sul prezzo della benzina


Vi ricordate quando la Meloni ( non ancora premier) di fronte ad una pompa di benzina prometteva di eliminare le accise sulla benzina? Cosa successo invece? Che da premier, cio una volta al governo, abbia invece deciso di abolire la riduzione delle accise decisa dal governo Draghi nel 2022. Con la legge di bilancio, approvata 12 giorni fa, avrebbe potuto prorogare la riduzione delle accise, ma non lo ha fatto salvo poi scandalizzarsi di fronte al rialzo che questa decisione avrebbe provocato. Per alcune ore i nemici sono diventati la Banca Europa e la speculazione. Crosetto partito lancia in resta contro la bce, il Ministro Pichetto contro la speculazione. Prima del Consiglio dei Ministri la Meloni e Giorgetti hanno convocato il Comandante della Guardia di Finanza con l'obbiettivo di dichiarare guerra alla speculazione. In quelle stesse ore per il Ministero di Pichetto pubblicava i dati sull'andamento dei prezzi della benzina da cui risulta in maniera incontrovertibile che l'aumento il risultato della mancata proroga della riduzione delle accise.
Il risultato stato che un Consiglio dei Ministri che avrebbe dovuto dichiarare guerra alla speculazione si concluso con l'approvazione di un decreto sulla trasparenza del prezzo della benzina nelle stazioni di servizio. La montagna ha partorito il topolino.

Cookie policy - Preferenze Cookie

 

Login