Wilmer Ronzani Wilmer Ronzani Wilmer Ronzani






Biella, 7 Marzo

Recuperati 20 miliardi di euro dall'evasione fiscale


Il risultato dell’azione del governo sul fronte del recupero del sommerso è straordinario. Non era mai successo prima. Di più: con la destra era accaduto il contrario se è vero che Berlusconi ci aveva abituato ai condoni.
Se oggi è possibile immaginare una riduzione delle tasse è perché la lotta all’evasione e alla elusione fiscale è stata fatta sul serio.
Per questo è giusto che le maggiori entrate, ricordo che si tratta di un aumento strutturale conseguenza del fatto che è aumentata la platea di coloro che le tasse le pagano, siano utilizzate per ridurre la pressione fiscale a partire dai redditi da lavoro dipendente.
La riduzione del potere d’acquisto si combatte così: con una politica di liberalizzazioni, con il rinnovo dei contratti e destinando al lavoro gli aumenti di produttività che si verificheranno a seguito della contrattazione all’interno delle imprese e riducendo l’imposizione fiscale. Il Pd propone nel 2008 una detrazione Irpef a favore del lavoro dipendente, nel 2009 una riduzione delle aliquote Irpef, il credito di imposta per le donne lavoratrici, una ulteriore forfettizzazione nel pagamento delle imposte, come in parte è già avvenuto con la Finanziaria di quest’anno, per le piccole imprese, una dote fiscale di 2500 euro per i figli e che gli affitti possano essere portati in detrazione.
Ma se non si fossero riportati i conti in ordine e non si fosse contrastata l’evasione fiscale nessuna di queste misure sarebbe attuabile. Per questo Veltroni è credibile quando propone questi interventi..

Wilmer Ronzani.

Biella, 7 Marzo 2008



Cookie policy - Preferenze Cookie

 

Login